La morte del sistema finanziario del Belize

Il sistema finanziario del Belize sta attraversando uno dei momenti più complicati della sua storia, a seguito della brusca chiusura di due banche internazionali e delle forti accuse di corruzione contro la governatrice della Banca centrale

La morte del sistema finanziario del Belize

Il sistema finanziario del Belize sta attraversando uno dei momenti più complicati della sua storia, a seguito della brusca chiusura di due banche internazionali e delle forti accuse di corruzione contro la governatrice della Banca centrale e l'inefficienza dei tribunali.

Alla fine del 2017, un esame della Banca centrale del Belize ha rilevato presunte irregolarità nella Choice Bank che hanno violato le disposizioni delle leggi bancarie internazionali. Ciò ha causato che, qualche tempo dopo, la Banca centrale ha deciso di revocare la licenza di Choice e ha nominato un "liquidatore", che sarebbe stato responsabile della distribuzione delle attività della banca tra i titolari dei conti. Una delle prime misure di questo "liquidatore" fu quella di licenziare tutto lo staff di Choice e nominare, invece, persone vicine al governo, per "indagare ulteriormente sulle attività svolte dalla banca".

Il procedimento di questo "liquidatore" è stato ampiamente criticato, non solo dai titolari dei conti, ma anche dalla comunità internazionale, poiché gli stretti legami tra la Governatrice della Banca Centrale, Joy Grant e il Primo Ministro, Dean Barrow, che È anche il ministro delle finanze del piccolo paese, impedendo che il processo di distribuzione delle attività fosse completamente equo.

Di fronte a così tante violazioni, la Choice Bank ha scelto di intentare causa per negligenza contro la Banca centrale; ma i tribunali del Belize si sono dimostrati inefficienti e agiscono senza indipendenza dal potere politico ed economico. Ad oggi, il liquidatore ha approvato il rimborso del 53% dei depositi dichiarati nei conti, ma non ha soddisfatto tutti i pagamenti.

Successivamente, un altro scandalo ha colpito il sistema bancario in Belize. L'Atlantic International Bank Limited, la principale banca offshore autorizzata in Belize, che lavorava nel paese da 18 anni, è stata accusata dalla Federal Business Commission degli Stati Uniti di aver partecipato alla deviazione di milioni di dollari di cittadini statunitensi che desideravano costruire case nella riserva naturale Sittee River. Atlantic International ha sempre negato la sua partecipazione a frodi immobiliari, ma la sua difesa non fu accettata e fu costretto a chiudere.

Nessuno si fiderà più di una banca del Belize

Alla luce di questi "problemi", l'Unione europea e l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) hanno deciso di inserire il Belize nella loro lista nera, per presunte pratiche di evasione fiscale condotte da imprese offshore, come quello di Atlantic International.

La scomparsa, in soli 10 mesi, di due delle più importanti banche offshore che lavorano in Belize non sembrava preoccupare troppo le autorità. Secondo la governatrice Grant, il sistema finanziario del paese è forte. "Noi, presso la Banca centrale, faremo tutto il possibile per garantire che siano sempre prese le decisioni giuste". Ma cosa è successo alla presunta supervisione della Banca centrale?

Questo non è la opinione dell'avvocato Giovanni Caporaso Gottlieb. Lo specialista bancario offshore ha dichiarato che l'intero sistema finanziario del Belize era da considerarsi morto per le operazioni offshore. "Nessuno si fiderà mai più di una banca in Belize, dopo quello che è successo", ha detto l'esperto.

società offshore

banner_240x300_solicita_cuenta

servizi_fiduciari




Se ha dubbi può contattarci per mail, se preferisce una consulenza telefonica deve aver pagato il servizio o pagare la consulenza

Prenotare

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Supporto

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: info@opm01.com

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)