Belize esce dalla lista nera dei paradisi fiscali ma il sistema finanziario é in crisi

: L'Unione europea ha deciso di rimuovere il Belize dalla sua lista nera di paradisi fiscali; tuttavia, il sistema bancario del paese centroamericano è ancora in profonda crisi e ha perso la credibilità

Belize esce dalla lista nera dei paradisi fiscali ma il sistema finanziario é in crisi

L'Unione europea ha deciso di rimuovere il Belize dalla sua lista nera di paradisi fiscali; tuttavia, il sistema bancario del paese centroamericano è ancora in profonda crisi e ha perso la credibilità agli occhi del mondo.

Quindi, dopo aver escluso il Belize dalla lista, per l'UE ci sono solo otto giurisdizioni riconosciute come paradisi fiscali: Figi, Oman, Samoa, Trinidad e Tobago, Vanuatu, Samoa americane, Guam e Isole Vergini americane.

L'UE ha insistito a lungo affinché il Belize introducesse cambiamenti nelle leggi locali sui servizi finanziari e sul settore bancario offshore. I politici del Belize hanno adottato una serie di misure per soddisfare l'UE e tra le azioni svolte c’è stata la chiusura di due delle più importanti banche offshore che vi hanno lavorato: Choice Bank e Atlantic International Bank. Entrambe sono state chiuse e messe in liquidazione coatta per ordine del Banco Centrale con una procedura nella quale si sono commesse gravi irregolarità che al giorno d’ oggi, non sono ancora state sanate.

Nel caso di Choice, la Banca centrale del Belize ha scelto di metterla in liquidazione, senza neanche passare per l'amministrazione controllata, che avrebbe permesso ai titolari dei conti di recuperare gradualmente tutto il loro denaro. Chiudendo la Banca e nominando un "liquidatore", la Banca centrale, a mezzo della sua figura principale, il Governatore Joy Grant, ostacolò qualsiasi tentativo di dialogo e causò gravi danni economici ai clienti Choice.

Per adesso, Il Belize non parla di restituzione dei soldi

Al momento, le autorità finanziarie del Belize sostengono di non avere una banca corrispondente per Choice, quindi è presumibilmente impossibile effettuare pagamenti ai titolari di conti. Inoltre, le stesse autorità hanno preparato un elenco di paesi in cui non potranno restituire i soldi ai titolari dei conti. L'elenco comprende più di 50 nazioni, alcune delle quali in Europa, e nonostante non siano paesi inseriti nella lista nera, in Belize hanno deciso, senza offrire ulteriori spiegazioni, che non avrebbero dato indietro i soldi ai cittadini di quei paesi. 

Questa è un'altra truffa del governo del Belize e mostra che il sistema finanziario di quel paese è totalmente disfunzionale, corrotto e fallito.

 

Tax_havens_240x300

SLP_EN




Se ha dubbi può contattarci per mail, se preferisce una consulenza telefonica deve aver pagato il servizio o pagare la consulenza

Prenotare

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Supporto

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)