Come tenere contante in una cassetta di sicurezza anonima

Perché mantenere riserve di denaro contante in una cassetta di sicurezza anonima? Perché i conti bancari possono essere attaccati dal Fisco

Come tenere contante in una cassetta di sicurezza anonima

Perché mantenere riserve di denaro contante in una cassetta di sicurezza anonima? Perché i conti bancari possono essere attaccati dall’ufficio delle imposte o da creditori, soci, coniugi. Le tue entrate di soldi possono diminuire drasticamente per chiusure forzate di un esercizio commerciale o per mancanza di pagamento di affitti. La stessa banca può congelare il tuo conto per un’indagine o mancanza di documenti.

Come sopravvivere in questi casi? Magari pensi che questi casi sono sporadici e che a te non può succedere. Noi avvocati vediamo casi del genere tutti i giorni e spesso il cliente si ritrova che non ha neanche i sodi per pagare un legale. Questa è la morte bancaria o commerciale.

Ovviamente fatti del genere possono e devono essere prevenuti. Ma è anche necessario avere sempre un piano B.

Prima del Covid-19 consigliavo sempre ai miei clienti di mantenere un 50% del proprio capitale in immobili e l’altro 50% in almeno due banche, azioni o bond. Sempre bisogna avere almeno un 20% in liquidi, ovvero soldi spendibili immediatamente.

Molti hanno creato la propria riserva in oro, ma anche questo ha i suoi alti e bassi e poi quando lo vendi devi pagare commissioni. Le criptovalute hanno sostituito l’oro per le nuove generazioni, ma anche esse hanno le loro limitazioni di mercato.

Oggi mi sento di dire che il pacchetto perfetto è composto da 30% in immobili, 20% in azioni o depositi a termine, 20% conti bancari, 20 in Bitcoin e almeno il 10% in contanti in una cassetta di sicurezza. Questa proporzione è basata su un capitale di 1 milione di euro. Ovviamente cambia secondo le esigenze, la propria predisposizione in relazione ad investimenti a rischio e il capitale totale.

In ogni caso, penso che potenzialmente si dovrebbe avere una liquidità pari a due anni di vita in condizioni minime.

Chi offre servizi di deposito valori?

Fino a pochi anni fa solo le banche offrivano il servizio di deposito contante in una cassetta di sicurezza anonima. E vista l’ incertezza di mantenere soldi in banca, Il servizio bancario dell’affitto delle cassette di sicurezza, negli ultimi tempi era caduto in disuso. Alcune banche hanno addirittura eliminato il servizio. Ma recentemente la domanda per deposito di contante in una cassetta di sicurezza anonima è tornata ad aumentare. Non ci si sente più tanto sicuri al tenere gioielli, oro, documenti e soprattutto denaro in contanti in casa.

Inoltre, tenere una quantità di contanti nella propria casa è diventato pericoloso. Non è proibito però in caso di visita della Guardia di Finanza, dovrai dimostrare la provenienza del denaro.

Eppure è consigliabile e prudenziale avere sempre delle riserve di denaro in contanti perché non si sa mai cosa può succedere. Può capitare che si blocchi la carta di credito, che non funzioni l’internet, che vada via la luce o che il tuo conto sia bloccato. Il pagamento in contanti permette di effettuare la transazione e di evitare le conseguenze di un eventuale mancato pagamento.

Una persona che lavora in proprio o ha una impresa da mandare avanti, è soggetta ad affrontare imprevisti e urgenze. La disponibilità di una riserva di denaro in contanti può essere di grande utilità quando non sono disponibili altre soluzioni.

Molto spesso il denaro viene custodito in casa. Però non sempre è la soluzione ottimale in quanto a sicurezza. Molto mantenere il contante in cassetta di sicurezza anonima

Per questo ho cercato e trovato una soluzione che permette di mantenere del denaro contante in una cassetta di sicurezza anonima, di modo che può soddisfare le esigenze di sicurezza e privacy.

Si tratta di un servizio di deposito di contante in una cassetta di sicurezza anonima ultra moderno, installato di recente qui a Panama, a poca distanza dall´aeroporto internazionale, dove puoi custodire oltre al denaro in contanti, documenti importanti, gioielli, hardware wallet di criptovalute e così via.

fuga-di-capitaliLa soluzione è denaro contante in una cassetta di sicurezza anonima?  Vediamo i vantaggi

Vediamo i maggiori vantaggi:

  1. Non devi tenere niente in casa tua, quindi non avrai la preoccupazione che qualcuno lo possa rubare o di dover dimostrare la provenienza dei beni.
  2. La tua cassetta di sicurezza è protetta da incendi, inondazioni, disastri naturali e furti.
  3. La struttura è sorvegliata e monitorata 7/7 giorni, 24/24 ore con sistemi di sorveglianza super moderni.
  4. Accesso illimitato alla cassetta tutti i giorni dell’anno.
  5. Scegli le persone che oltre a te possono accedere alla cassetta.

I vantaggi di mantenere del contante in cassetta di sicurezza anonima sono notevoli e li puoi ottenere con un solo pagamento annuo, in pieno anonimato

Perché è un luogo sicuro che ha una tradizione finanziaria di servizio alle imprese e che non pone obiezioni alla circolazione del contante. Inoltre Panama ha la maggiore Hub aerea dell’America Latina ed è facilmente raggiungibile da qualsiasi parte del mondo.

Puoi aver ricevuto un pagamento in contanti in Messico e non volere rientrare in Italia con dei contanti. Magari in un prossimo futuro ne avrai bisogno per altri affari e ti conviene lasciarli in una cassetta di sicurezza a Panama. E nessuno verrà a saperlo.

Inoltre per chi viaggia spesso tra i due continenti o tra paesi differenti, nasce l’ esigenza di mantenere soldi in varie valute. Infatti ogni volta che effettui un cambio in banca perdi una parte considerevole dei tuoi soldi.

Ma non solo, oltre ai soldi puoi avere la necessità di mantenere al sicuro documenti societari o bancari, un testamento o dati sensibili in una memoria.

Se sei interessato puoi prenotare una chiamata e ti posso spiegare più dettagliatamente come fare per mantenere del contante in cassetta di sicurezza anonima. Inoltre ti spiego le cose da fare per salvaguardare la tua privacy rispettando le norme. Ma attenzione, tutto questo è solo per depositare cose legali, infatti l´accesso alle cassette di sicurezza è protetto da metal detector e rilevatori di droga.

I governi vogliono eliminare i contanti

Il fatto che in Italia si siano poste delle limitazioni alla circolazione del contante è una ingiustizia che priva i cittadini del proprio diritto di utilizzare il proprio denaro.

Il pagamento con il denaro fisico è il sistema di scambio meno oneroso e più diretto a cui partecipano solo due contraenti che scambiano valori, per cui non si necessita nessun intermediario.

In Italia l’utilizzo del contante è regolamentato dalla normativa antiriciclaggio. Attualmente il limite del uso di contante è fissato in 1999,99EUR, però a partire dal 1 Gennaio 2022 sarà ridotto a 999,99EUR.

Pochi mesi fa è stato annunciato un nuovo piano del governo, Italia Cashless.

” Italia Cashless è un piano messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, debito e app di pagamento, per modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente. Ogni piccola spesa quotidiana può diventare un guadagno”

Il piano Italia Cashless prevede la graduale eliminazione dell’uso del contante. Ed a questo fine, qualcuno ha anche proposto la introduzione di una CashTax che dovrebbe essere applicata ai pagamenti in contanti, al fine di scoraggiarne l’uso.

In questo modo l’utilizzo dei contanti potrebbe avvenire solo a titolo oneroso.  Le argomentazioni a sostegno del piano Italia Cashless sono le solite: lotta all’ economia sommersa ed all’evasione fiscale.

Però un Report della Commissione Europea sostiene che non è mai stata dimostrata la diretta correlazione tra uso di contanti ed evasione fiscale.

Una buona parte della popolazione usa soprattutto contanti non necessariamente perché vuole evadere le tasse. Spesso si tratta di persone che non sanno utilizzare le nuove tecnologie o perché trovano più facile il pagamento diretto.

Inoltre la regolamentazione Europea non prevede nessuna limitazione all’uso dei contanti, solo si applica la tracciabilità sopra le operazioni superiori a 10.000EUR

cassetta-di-sicurezza-anonima

Meno contanti meno libertà

La impressione è che come sempre i governi cerchino di imporre misure demagogiche e populiste per risolvere problemi complessi che richiedono capacità di analisi e ricerca di soluzioni adeguate. Ecco come nasce la necessità di tenere del contante in cassetta di sicurezza anonima

La limitazione dei contanti è una limitazione della libertà personale in quanto il contante è un sistema di pagamento accessibile a tutti e che non dipende da altre strutture. Ecco una ragione in più per mantenere contanti in una cassetta di sicurezza.

Se si arrivasse ad eliminare il contante, il cittadino dipenderebbe esclusivamente dalle altre forme di pagamento dalle quali però può venire escluso in qualsiasi momento con un solo colpo di tastiera.

Comprenderai allora che avere sempre a disposizioni dei contanti è estremamente importante per proteggerti da qualunque situazione si possa verificare.

Per la protezione tua personale, della tua famiglia e della tua impresa, una riserva di denaro contante in una cassetta di sicurezza anonima è da considerarsi una specie di polizza sulla vita. Meglio averla che non averla. 

Se sei interessato alla cassetta di sicurezza a Panama e a come mantenere contante in cassetta di sicurezza anonima, contattami.

wiki_paradisi_fiscali_240x300

Paraisos_fiscales_240x300_IT



Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)