Perché tenere i soldi sotto il materasso?

Dovremo tornare a mettere i soldi sotto il materasso? Visto la incertezza economica in cui viviamo é legittimo chiederselo.Se non vive, lavo

Perché tenere i soldi sotto il materasso?

Se non vive, lavora e paga le tasse nel suo paese, farsi pagare e depositare i soldi ottenuti con il suo sforzo, al giorno d’oggi, può diventare un problema.

  Stiamo vivendo un periodo di guerra aperta contro i paradisi fiscali ed i paesi a bassa tassazione.

Inoltre, le banche commerciali pongono sempre più ostacoli.

A volte fanno difficoltá  per aprire e gestire i conti correnti, soprattutto alle persone che risiedono in nazioni arbitrariamente poste su liste nere o grigie.

Per complicare ulteriormente la questione, rivolgersi a una banca offshore è un'opzione costosa.

Queste istituzioni richiedono ingenti depositi iniziali prima di accettare un nuovo cliente e potrebbero essere necessari mesi per aprire un conto.

In questo contesto, i portafogli elettronici si sono posizionati come l'opzione migliore per risolvere il problema.

Diventa piú facile  ricevere e inviare pagamenti,  sono sicuri, accettano tutte le nazionalità e hanno costi più bassi per ogni operazione.

La varietà di portafogli elettronici è enorme, ma l'unico realmente offshore e che offre maggiori vantaggi è PAYOPM.com.

Tuttavia, recentemente alcuni e-wallet hanno avuto problemi, come nel caso di MegaTransfer, uno dei più importanti che funzionava in Europa.

A MegaTransfer   hanno chiuso tutti i conti per cui non è stato in grado di restituire il denaro ai propri clienti.

Ciò crea indubbiamente incertezza tra la gente.

Qualcuno si é persino chiesto se, nel XXI secolo, non valesse la pena tornare come ai vecchi tempi in cui era più sicuro tenere i soldi sotto il  materasso.

Tenere i soldi sotto il materasso non é la soluzione

Questo "metodo" ha problemi di sicurezza, perché la persona sarebbe esposta, in caso di furto o di un blitz da parte delle autorità alla perdita dei soldi.

Cosa fare allora?

Il famoso avvocato panamense Giovanni Caporaso Gottlieb offre varie soluzioni che rispondono alla domanda precedente.

Una è dividere il capitale nel seguente modo: almeno il 10-20% del patrimonio in contanti depositato in cassette di sicurezza anonime. Un 30-40% in portafogli elettronici (almeno 2) e il resto in 2 banche in diversi paesi.

Un'opzione interessante, se non si ha timore del rischio di fluttuazione, è di mantenere fino al 10% del proprio capitale in criptovalute (non solo Bitcoin).

Il consiglio dell'avvocato Caporaso sulla necessità di dividere i beni, si basa sui pericoli reali che possono accadere oggigiorno.

Un esempio é  la mancanza di liquidità.

Questo può accadere, ad esempio, se PayPal, come spesso fa, blocca il conto, fino a sei mesi, congelando i fondi.

Nel frattempo, le banche richiedono sempre più documentazione per prelevare i propri soldi e fornire questa documentazione costa lavoro, soldi e perdita di tempo.

In molti casi, le banche, bloccano il conto corrente fino a che la documentazione inviata non soddisfa pienamente la loro richiesta.

Detto questo, il fatto di dividere su più conti i soldi, consente di rispondere rapidamente a qualsiasi emergenza.

Oggi è una tendenza ed una esigenza non solo dei milionari, ma anche del piccolo o grande imprenditore.

Di fronte al rischio del congelamento dei soldi, scegli di diversificare il modo in cui gestire il tuocapitale.

wiki_paradisi_fiscali_240x300

Paraisos_fiscales_240x300_IT



Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)