Drastiche modifiche nel programma di residenza permanente di Panama

A seguito delle modifiche apportate nel programma di residenza permanente a Panama, tutte le persone avranno ora più difficoltà

Drastiche modifiche nel programma di residenza permanente di Panama

A seguito delle modifiche apportate nel programma di residenza permanente a Panama, tutte le persone che non hanno ancora approfittato della possibilità di avere un visto permanente a Panama, avranno ora più difficoltà

Le modifiche nel programma di residenza permanente di Panama derivano da una variazione nel programma di visti per le Nazioni Amiche, che era in vigore dal 2012. Il governo di Laurentino Cortizo ha stabilito, attraverso un decreto esecutivo, che dal mese di agosto, coloro che fanno domanda ai sensi di quel programma riceveranno solo la residenza temporanea, valida per due anni.

Caratteristiche del programma di residenza permanente per le Nazioni Amiche

Il Decreto Esecutivo 343, del maggio 2012, ha creato la sottocategoria migratoria della Residenza Permanente per le Nazioni Amiche. Quel programma permetteva ai cittadini di determinati paesi, che avevano buone relazioni economiche e politiche con Panama, di ottenere la residenza permanente a Panama.

La lista delle nazioni amiche è la seguente: Gran Bretagna, Germania, Argentina, Australia, Corea del Sud, Austria, Brasile, Belgio, Canada, Spagna, Stati Uniti, Slovacchia, Francia, Finlandia, Paesi Bassi, Irlanda, Giappone, Norvegia, Repubblica Ceca, Svizzera, Singapore, Uruguay, Cile, Svezia, Polonia, Ungheria, Grecia, Portogallo, Croazia, Estonia, Lituania, Lettonia, Cipro, Malta, Serbia, Montenegro, Israele, Danimarca, Sud Africa, Nuova Zelanda, Hong Kong, Cina, Lussemburgo, Liechtenstein, Monaco, Andorra, San Marina, Costa Rica, Paraguay e Messico.

Qualsiasi cittadino di uno di questi paesi può richiedere la residenza permanente a Panama. Per farlo, si deve dimostrare la capacità economica. Le autorità richiedono un deposito in una Banca di Panama di almeno 5.000 dollari. Inoltre, l'interessato doveva avere un'attività (società) a Panama. Oppure una alternativa era quella di avere un contratto di lavoro con una società panamense.

Questo visto, secondo il decreto del 2012, concedeva un permesso di soggiorno permanente, con diritto alla naturalizzazione in futuro.

Cosa è cambiato ora nel programma di Visto delle Nazioni Amiche?

L'ordine esecutivo 197, datato 7 maggio 2021, ha introdotto cambiamenti significativi al programma.

Cominciamo con l'unica cosa che non è cambiata: la lista delle nazioni amiche. Rimane in vigore la stessa dal 2012 e che abbiamo pubblicato qui sopra.

Ora invece, il National Immigration Service concederà solo un permesso di residenza provvisorio, per un periodo di due anni. Solo dopo questo tempo la persona potrà richiedere la Residenza Permanente. I residenti saranno obbligati a rimanere più a lungo a Panama ed a rinnovare il visto l'anno successivo.

Inoltre, anche i requisiti per richiedere il programma sono stati modificati. Si conferma che la persona dovrà dimostrare lo scopo della sua residenza, cioè se è per svolgere un'attività economica o professionale. Nel caso dell'attività professionale (che non sia di esclusivo appannaggio per i cittadini panamensi), l'azienda datrice di lavoro panamense dovrà presentare una serie di documenti, compresa la prova del salario da pagare al richiedente.

Un'altra opzione è effettuare un investimento in beni immobili di un valore minimo di 200.000 balboas (pari importo in dollari USA).

Tutte queste modifiche entreranno in vigore il prossimo agosto, quindi se sei interessato ad ottenere la residenza a Panama con i suoi benefici esclusivi, fallo subito finché c’è tempo. Dopo Agosto le condizioni saranno cambiate. Decidi adesso, prendi subito la residenza a Panama alle vecchie condizioni estremamente favorevoli e irripetibili che non torneranno mai più.  

VANUATU_it_240x300

Anuncio_240x300_it



Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Supporto

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)